Il canone Steiner (L’Osservatore Romano)

Non esiste solo il canone occidentale di Harold Bloom, c’è anche quello formulato da George Steiner, morto il 3 febbraio a Cambridge all’età di 90 anni. Il grande critico, filosofo e saggista francese ha abbracciato l’intero scibile della letteratura: dalla tragedia greca a Heidegger, da Shakespeare ai romanzieri russi, fino al raccapricciante abisso della Shoah. Proprio recentemente aveva espresso una forte preoccupazione per l’inquietante rigurgito del populismo e dell’antisemitismo in Europa, fenomeni destinati — aveva sottolineato — a minare e a ledere gli equilibri già precari su cui poggia il vecchio continente.

http://www.osservatoreromano.va/it/news/il-canone-steiner

di Gabriele Nicoló

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *